Modtone Buzz Boy & Coliseum Reverb

di Burats - accordiano DOC #16167 | 18 aprile 2012 @ 07:30
Difficile che passino inosservate queste stompbox marcate Modtone nelle vetrine dei negozi.
Grafiche coloratissime e nomi buffi il tutto corredato da ampie possibilità di regolazioni e un sound che da un prezzo così ridotto certo non ci si aspetterebbe.
Tra tutti i pedali che compongono la vasta gamma abbiamo testato per voi i due che più ci sono sembrati interessanti: il Buzz Boy, un fuzz semplice senza molte pretese ma che bada decisamente al sodo e il Coliseum Reverb ideale per avvicinarsi all’uso di questo effetto essenziale nel setup di ogni chitarrista o perfetto per essere piazzato nel send return di una delle piccole testate che vanno decisamente per la maggiore, ma che per ragioni di spazio non incorporano il riverbero a molle.
Cominciamo dal più semplice dei due il Buzz Boy Power Fuzz.
Creare sonorità sporche, imballate, quasi delle vere e proprie onde quadre è da sempre uno degli obbiettivi dei fuzz. Il Buzz Boy accetta la sfida e la porta a termine con onore.
Premesso che non ci si può accostare a questo pedale sperando di ottenere il sound di un Pete Cornish, per il quale bisogna sborsare una cifra quasi dieci volte più grande (!) questo Modtone stupisce soprattutto per l’ottima risposta alla dinamica.
Riducendo il volume della chitarra si ottengono numerosissime sfumature passando da un suono estremamente contorto fino a un clean sporcato qua e là da un po’ di clip.
I tre controlli Fizz, Fuzz e Fluff agiscono rispettivamente su tono, gain e volume e sono molto sensibili alle regolazioni. Il Fizz agisce un po’ troppo violentemente sul suono, schiarendolo e scurendolo a volte eccessivamente, meglio giocare con il tono della chitarra per ottenere infinite sfaccettature.
In definitiva dalla torchiatura il Buzz Boy esce a testa alta forte di un rapporto qualità prezzo invitante (65 euro circa) con l’aggiunta di un look brillante.
Il tempo di cambiare due connessioni ed eccoci pronti a testare il Coliseum Reverb. I punti di forza coincidono ovviamente con il Buzz Boy.
Rapporto qualità prezzo davvero conveniente e ben tre modalità a disposizione.
Sicuramente realizzare un valido riverbero che si piazzi nella fascia di prezzo del Coliseum non è facile ma la Modtone non ha certo fatto un buco nell’acqua.
L’economicità si paga ovviamente nella non perfetta trasparenza dovuta alla conversione AD-DA. Una volta attivato il pedale, infatti, il suono si schiarisce in maniera molto decisa.
Questa in fondo, come sentirete nel video, è un’arma a doppio taglio che può risultare utile quanto devastante, in funzione della propria strumentazione.
Due potenziometri e uno switch a tre posizione permettono di controllare tono, level e la modalità.
I primi due non hanno bisogno di presentazioni, il level regola la quantità di effetto (attenzione non il livello di output) mentre il tone agisce sull’equalizzazione. Quest’ultimo risulta molto utile vista la tendenza a schiarire il suono di questo pedale. Spring, Room e Grand Hall sono le tre tipologie di riverbero tra le quali possiamo scegliere.
La prima ha sostituito la modalità Theater della prima versione assieme al led decisamente più luminoso, ora in tutto simile a quello del Buzz Boy.
Come si può facilmente intuire, in questa modalità il Coliseum emula la sonorità tipica dei riverberi a molle che si trovano nella stragrande maggioranza degli amplificatori sul mercato.
Room e Grand Hall invece simulano due ambienti diversi per dimensioni.
Come dice il nome ovviamente Room simula una stanza di piccole/medie dimensioni mentre Grand Hall offre un tempo di decay impegnativo da gestire ma ottimo per le sonorità più ambient.
Anche per questo effetto marcato Modtone le premesse erano ottime e il risultato non è stato da meno, paragonandolo ovviamente al ridotto prezzo di mercato intorno ai novanta euro.
Modtone è un marchio distribuito da Master Music.


Potrebbe interessarti anche:
M-Picks Mini Slide: grande slide (27/07/2013)
Framus e 25 firme per beneficenza (28/07/2013)
John Martyn: Solid Air (23/11/2000)
Bob Brozman alla Salumeria della Musica (13/11/2006)

Tutti i commenti

  • per me... interessanti... ...
    di yasodanandana - accordiano #699 | 18 aprile 2012 @ 08:07
  • Bei pedali !!
    di alberto90 - accordiano #19267 | 18 aprile 2012 @ 11:55
    • Anzi!
      di Burats - accordiano DOC #16167 | 18 aprile 2012 @ 13:17
  • mmmmh sicuramente valgono quel che ...
    di tonycaster (utente non più registrato) | 18 aprile 2012 @ 14:01
  • Il Reverb mi piace molto ...
    di Husbald (utente non più registrato) | 18 aprile 2012 @ 15:17
    --
    TheBluesinKoala
  • dici fuzz e dici tutto! :-)
    di Burats - accordiano DOC #16167 | 18 aprile 2012 @ 17:07
  • SH
    di edgar587 - accordiano #15315 | 09 ottobre 2012 @ 10:00

Scrivi un commento

Accedi o crea un account per commentare.