Son tutti belli i plettri del mondo

di paoloanessi - accordiano DOC #32554 | 26 giugno 2012 @ 13:30
Il plettro ha la possibilità di cambiare radicalmente il suono dello strumento. Se consideriamo il timbro come il risultato della somma di strumento, corde, pedali, cavi, amplificazione e microfoni, possiamo intendere il suono come il fattore personale e identificativo che ci contraddistingue anche cambiando strumentazione.

L'attacco, che avviene nei primissimi millisecondi di produzione del suono, viene influenzato non solo dall'enfasi impressa dal nostro corpo, ma anche dal materiale e dalla forma del plettro utilizzato.

Prendiamo quindi in considerazione i diversi materiali impiegati. Esistono tantissimi tipi di plastiche più o meno scivolose, senza contare poi materiali quali il legno e il metallo. Tra i miei plettri, dispongo anche di uno prodotto in Olanda costituito da materiale odontotecnico, che risulta perfetto per la chitarra in stile Manouche, alla Django Reinhardt per intenderci, abbinato a una particolare impostazione del polso già accennata nell'articolo riguardante le varie modalità d'utilizzo del plettro.

In generale, oltre al materiale di cui è composto, consideriamone anche la forma e come impugnarlo: tutto ciò andrà sicuramente a influenzare il suono. Il plettro, infatti, può essere piccolo o grosso, di forma allungata, a goccia o rotondeggiante o ancora in molte altre forme, recuperabili con facilità nei negozi o sul web.


Parliamo anche della punta del plettro, che può essere acuminata e tagliente oppure arrotondata.

A questo punto non resta che affrontare lo spessore del plettro, cercando di non fermarci a inutili stereotipi quali: il plettro sottile è per i principianti, mentre quello spesso e rotondo è adatto solo per il jazz.
Difatti, spesso si ottengono risultati incredibili utilizzando logiche opposte a ciò che normalmente diamo per scontato.
Nel mio suonare quotidiano ho un plettro di riferimento che uso regolarmente, frutto di anni di ricerca e che meglio si adatta alla mia personalità musicale. È anche vero, però, che in studio di registrazione prima di un turno, per affinare un suono intanto che studio la parte, sperimento per almeno mezzora una ventina di plettri diversi l’uno dall’altro: questo mi permette di capire quale di essi si adatta meglio per la parte che andrò a registrare.

Invito quindi tutti i lettori a sperimentare e ricercare il plettro ideale per le proprie esigenze.


Potrebbe interessarti anche:
Scelta del plettro (17/08/2008)
Il plettro su Chitarre di Novembre (03/11/2008)
L'arte di impugnare il plettro (23/06/2012)
Boss lancia il BC-2 Combo Drive (20/09/2011)

Tutti i commenti

  • Plettri Essetipicks
    di gorky - accordiano #16278 | 26 giugno 2012 @ 14:33
    • ma spendere 20 euro .....
      di andreapau - accordiano #34707 | 08 luglio 2012 @ 11:49
      --
      god gave rock 'n' roll to you...
      • Andreapau non è che suoni ...
        di gorky - accordiano #16278 | 08 luglio 2012 @ 12:34
        • ...differenze
          di gierremusic (utente non più registrato) | 19 luglio 2012 @ 08:29
          • Non è sempre vero che ...
            di gorky - accordiano #16278 | 19 luglio 2012 @ 09:01
  • Di essetipicks ho provato lo ...
    di Fall4 - accordiano #32838 | 26 giugno 2012 @ 15:50
    • Il prezzo...
      di GuitarMan.Y - accordiano #34936 | 26 giugno 2012 @ 16:09
      --
      Crapanzano Marco
    • concordo
      di Dodo87 - accordiano DOC #14799 | 27 giugno 2012 @ 10:31
      --
      It is a long way to the top, if you wanna rock 'n' roll
  • Con pazienza e manualità...
    di arne_saknussemm - accordiano #24345 | 26 giugno 2012 @ 15:56
    • Bravo....credo che spendere 20 euro ...
      di gibsonmaniac - accordiano #21617 | 27 giugno 2012 @ 07:24
      --
      "Art. 001: Il Rock va suonato al volume che serve." Anonimo
  • Io vorrei far notare invee ...
    di Foglio - accordiano #19480 | 26 giugno 2012 @ 16:26
  • ultimamente
    di Mawo - accordiano #4839 | 26 giugno 2012 @ 16:48
  • Mawo le dita sono forse ...
    di Fall4 - accordiano #32838 | 26 giugno 2012 @ 17:50
  • Il plettro? Importante...più di tante altre cose...
    di Tyler Durden - accordiano #10062 | 26 giugno 2012 @ 19:28
  • io invece vi consiglierei ...
    di erlele - accordiano #20329 | 26 giugno 2012 @ 20:17
  • è da tanto tempo che ...
    di Perseven - accordiano #18696 | 26 giugno 2012 @ 23:21
  • Di più !
    di paoloanessi - accordiano DOC #32554 | 26 giugno 2012 @ 23:47
  • Plettri da CD
    di Mr_Pone (utente non più registrato) | 27 giugno 2012 @ 06:43
  • ===Il plettro ha la possibilità ...
    di yasodanandana - accordiano #699 | 27 giugno 2012 @ 11:04
    • Chiaramente...
      di Tyler Durden - accordiano #10062 | 27 giugno 2012 @ 12:57
      • Distinzione tra suono e timbro !
        di paoloanessi - accordiano DOC #32554 | 27 giugno 2012 @ 14:38
  • Capisco
    di Tyler Durden - accordiano #10062 | 27 giugno 2012 @ 14:49
  • musi/narcisita
    di tormaks - accordiano #26740 | 29 giugno 2012 @ 14:46
  • Tra i miei plettri ce ...
    di giambu - accordiano #4070 | 05 luglio 2012 @ 16:05
  • ..il plettro
    di gierremusic (utente non più registrato) | 19 luglio 2012 @ 08:35
    • Re: ..il plettro... alternativo
      di Claes - accordiano #29011 | 17 settembre 2012 @ 12:02
      --
      Claes Cornelius
  • MA NESUNO USA I PICKBOY..IO ...
    di Alieno - accordiano #17636 | 17 settembre 2012 @ 01:56
  • mi piace spesso e in ...
    di superloco - accordiano #24204 | 20 settembre 2012 @ 16:42
    --
    Superloco

Scrivi un commento

Accedi o crea un account per commentare.